Commenta per primo
Torna alla vittoria il Verona di Mandorlini, che in rimonta batte l'Empoli per 2-1 portandosi momentaneamente al dodicesimo posto in classifica e superando in un solo colpo rispettivamente la squadra di Sarri, l'Udinese e il Chievo. Un bel modo per festeggiare la ricorrenza dell'ultimo scudetto gialloblù, in un "Bentegodi" cucito a festa per celebrarlo. Inizio stabile delle due squadre ma con un Empoli che al 6' si porta già in vantaggio grazie ad una intuizione del solito Maccarone per Saponara che tutto solo mette a sedere il rientrante Rafael. Il Verona cresce col passare dei minuti, Toni spara sulla traversa al 21', mentre è molto più preciso il difensore Moras tre minuti dopo: punizione dalla destra di Obbadi, stacco del greco che firma il comodo pareggio. Ritmi blandi nella ripresa, ma con un Verona maggiormente incisivo dalle parti di Bassi: proprio in apertura di ripresa Halfredsson costruisce con la complicità dell'estremo difensore empolese, l'azione che porta al raddoppio di Sala. A questo punto la gara perde di brillantezza, con i gialloblù che proteggono fino al 90' il 2-1, tornando alla vittoria dopo tre turni. Per Empoli la missione di rimanere concentrati fino alla fine del campionato è d'obbligo.

HELLAS VERONA
 
Il centrocampista del Verona, Jacopo Sala: "Volevamo tornare a vincere davanti ai nostri tifosi dimostrando il nostro buono stato di forma e il nostro carattere. Sono contento anche per il gol che è arrivato dopo un periodo molto intenso, ritornavo dopo un lungo infortunio ma ora sto bene e ora voglio continuare il mio valore. Toni? Oggi non ha segnato, volevamo farlo segnare in tutte le maniere ma non ci siamo riusciti".
EMPOLI
 
L'attaccante dell'Empoli, Riccardo Saponara: "Mi spiace per il punteggio perché volevamo dare continuità di risultati, ma oggi dovevamo essere maggiormente incisivi. Dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine non pensando che il campionato sia già finito. Mercato? Ci penseremo alla fine, del mio futuro non parlo. Io però sto bene e sono felice per questo".