Commenta per primo

Al 19’ la svolta del match, Babacar offre il remake della gara contro il Trapani: pescato in area, controlla e piazza la sfera sotto l’incrocio dei pali, alla sinistra di Colombi che può solo guardare. Il raddoppio non tarda ad arrivare, è il 29’: contropiede che porta ancora Babacar involato verso l’area avversaria, sombrero a Perna e preciso diagonale che si insacca alla destra di un incolpevole Colombi. Comincia la ripresa e il Modena serve il tris: Babacar sulla sinistra si accentra e serve l’accorrente Signori, pronto per firmare il 3-0. 71’, gli ospiti accorciano le distanze: punizione dalla destra di Musacci, incornata vincente di Trevisan. Minuto 86, serpentina di Molina che salta tre avversari e conclude, ma Colombi è attento e devia in angolo. Prima della fine, c’è tempo per l’espulsione di Osuji, che scatena una piccola rissa subito sedata dall’arbitro. Modena-Padova termina dunque 3-1, Canarini sempre vittoriosi davanti al proprio pubblico.

MODENA

L’allenatore del Modena, Walter Novellino: 'Oggi ero teso come prima di un esame, i ragazzi hanno risposto bene e dimostrato la loro professionalità. Differenza casa-trasferta? È normale, siamo una squadra in crescita: spero di non dover tornare più su questo argomento. La classifica? Il nostro obiettivo è far maturare i giovani e mantenere la categoria, non dimentichiamolo e soprattutto non montiamoci la testa. Sostituzione Babacar? In allenamento ho visto molto bene Bruno e Surraco, ho voluto dare loro una chance: ho molto rispetto dei miei giocatori. Rizzo? Quando manca Salifu il regista è lui, grande personalità e sicurezza: mi piace molto'.

PADOVA

L’allenatore del Padova, Dario Marcolin: 'Ceccarelli a sinistra? Luca ha giocato tante gare in serie A in quel ruolo, non è stato quello il problema: è stato l'atteggiamento, che non mi è piaciuto proprio per niente. Io difenderò sempre i miei ragazzi, e ci metto la faccia; ma loro devono darmi il cuore. Oggi non è successo e ne chiederò conto in separata sede. Come si esce da questa situazione? Io posso solo lavorare a testa bassa, il presidente farà le sue scelte quando e come crede. Squadra contro l'allenatore? Fidatevi, io di squadre che giocavano contro l'allenatore ne ho viste e non è questo il caso'.