Commenta per primo
Il Pisa torna alla vittoria dopo qualche battuta a vuoto e lo fa contro un Perugia che, quando trova il Pisa, raccoglie solo delusioni. Partono forte i nerazzurri, con Napoli che al 9' approfitta di una indecisione tra Koprivec e Scognamiglio per sbloccare il risultato. Al 18' Arma chiude in rete una grande azione sulla sinistra per il 2-0 e prima dell'intervallo i padroni di casa potrebbero calare il tris in un altro paio di occasioni. Nella ripresa il Perugia ci prova, ma in maniera poco convinta, e il Pisa si difende in maniera ordinata senza rischiare anche dopo l'espulsione di Kosnic. Il gol di Mazzeo arriva per uno sfortunato rinvio di Provedel, ma non inciderà più di tanto nella dinamica del finale.

PISA

L'allenatore del Pisa, Francesco Cozza: 'Sono contento perché questa gara l'abbiamo preparata benissimo. Davanti avevamo una squadra importante, ma siamo scesi in campo con la giusta mentalità e determinazione ottenendo una vittoria che ci dà morale per il futuro'.

PERUGIA

L'allenatore del Perugia, Andrea Camplone: 'Oggi noi siamo entrati in campo mosci e il Pisa ha giocato una grande partita per 20’, con il loro gioco aggressivo ci ha messo in difficoltà e il campo non ci ha aiutati, ma abbiamo comunque provato la rimonta, anche se non ci siamo riusciti'.