Commenta per primo

Un pari giusto, al 'Braglia' di Modena, che scontenta Sassuolo ed Empoli. Nel big match della 24° giornata è il maltempo a vincere, con la pioggia che condiziona notevolmente il terreno di gioco e penalizza le due squadre, costrette a lanciare lungo verso l'area avversaria, abbandonando così i fraseggi palla a terra. Nel primo tempo è la squadra di Sarri (espulso per proteste al 28') a farsi preferire, nonostante un buon inizio del Sassuolo, vicino al gol con Masucci e Missiroli. I toscani al 16' trovano il gol del vantaggio con Tavano sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il signor Mariani annulla per sospetta, quanto dubbia, posizione di fuorigioco. Al 30' Maccarone, dopo una bella ripartenza, sfiora il gol ma la sua conclusione lambisce il palo alla sinistra di Pomini. Nella ripresa è un altro Sassuolo. I neroverdi attaccano con più cattiveria e convinzione e al 67' vedono premiati i loro sforzi. Magnanelli ruba palla sull'out di destra ed entra in area, Laurini lo stende e per l'arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Terranova spiazza Bassi per l'1-0. L'Empoli non ci sta e dopo dieci minuti trova la rete del pareggio. Corner da sinistra di Signorelli, Regini stacca più in alto di tutti e con un bel colpo di testa fissa il punteggio sull'1-1. Con questo pareggio il Sassuolo sente il fiato sul collo del Livorno, ora a -1; per l'Empoli un buon punto in casa della capolista ma la zona playoff si assottiglia sempre più.

SASSUOLO

L'allenatore del Sassuolo, Eusebio Di Francesco: 'Questo per me non è calcio. A me non piace creare occasioni di fortuna, buttando la palla in area sperando che succeda qualcosa. Non lo dico perchè abbiamo pareggiato, avrei detto le stesse cose anche in caso di vittoria. Le condizioni del campo hanno fortemente influenzato la gara. Certe partite non vanno giocate e invece in Italia bisogna giocarle per forza. Io sono un allenatore sbagliato per questi campi'.

EMPOLI

L'allenatore dell'Empoli, Maurizio Sarri: 'Le condizioni erano al limite, però visto che a Crotone la settimana scorsa si è giocato, lo si poteva fare anche qui. Dispiace perché le due squadre potevano offrire un altro spettacolo. Siamo stati sfortunati nelle situazioni arbitrali, forse l'arbitro è stato generoso viste le lamentele della settimana passata del Sassuolo a Crotone. Sulla mia espulsione l'arbitro ha travisato. Io penso di stare sulle scatole a questo direttore di gara perché con lui non riesco a finire una gara, infatti mi ha cacciato anche contro lo Spezia'.