Gli anni, 27, li ha compiti mercoledì, ma ieri Konko ha festeggiato il compleanno con un pomeriggio intenso. Ha portato i pasticcini, poi si è sottoposto al rasoio del magazziniere Cavallari. Assistito a turno da Eduardo, Kucka e Scarpi, ha rasato i capelli del francese, che poi è sceso in campo per la partitella in famiglia: in tempo per segnare una doppietta (Criscito e Antonelli gli altri gol)

(Il Secolo XIX)