65

L'ultimo atto della stagione, poi le vacanze. L'Italia batte ai rigori l'Uruguay nella finale 3°-4° posto della Confederations Cup, e chiude con la medaglia di bronzo al collo. Decisivo Buffon che para tre rigori, dopo che i supplementari si erano chiusi sul 2-2.  Grande gara degli Azzurri nel primo tempo, chiuso in vantaggio, l'Uruguay esce alla distanza ma non riesce a trovare il guizzo vincente, anche nell'extra time, in superiorità numerica per l'espulsione di Montolivo. Prova di cuore degli uomini di Prandelli, bene ancora una volta Candreva, il migliore in campo insieme a Cavani, autore di una doppietta.

Oggi, ore 18
Italia-Uruguay 2-2
24' Astori (I), 58' e 78' Cavani (U), 72' Diamanti (I)

PRIMO TEMPO: Primi dieci minuti di assoluto equilibrio, l'Uruguay prova a far male con le ripartenze, De Rossi con un tiro da fuori (a(lto). Al 12' ci prova Forlan su punizione, Buffon, attento, para a terra. Al 15' grande azione dell'Italia: De Sciglio mette un pallone a rimorchio per Candreva, il suo sinistro è parato da Muslera. Ancora Italia con le conclusioni da fuori di De Rossi e Diamanti, entrambe sul fondo. Al 24' Diamanti disegna una punizione che Muslera battezza fuori, dopo il palo la palla finisce sulla schiena dell'ex portiere della Lazio e diventa un assist per Astori che a porta vuota non sbaglia. Al 27' la risposta dell'Uruguay con Suarez che impegna Buffon. Al 32' Cavani pareggia di testa, ma parte in posizione irregolare. La partita è splendida, un minuto dopo El Shaarawy impegna Muslera. Al 37' Maxi Pereira, ben servito da Cavani, costringe Buffon ad un grande intervento. Al 39' El Shaarawy supera Muslera, ma sulla linea salva Godin.

SECONDO TEMPO: la ripresa si apre con un destro di Rodriguez parato da Buffon. Al 58' errore a centrocampo dell'Italia, la ripartenza dell'Italia è letale con Cavani che batte Buffon. Il portiere della Juventus si riscatta al 67' con un doppio grande intervento su Forlan. L'Italia soffre ma al 72' torna avanti con una magia su punizione di Diamanti. Passano sei minuti e Cavani, sempre su punizione, pareggia. All'81' Candreva prova il pallonetto ma non trova la porta.

SUPPLEMENTARI: Nel primo tempo supplementare da registrare solo una grande chiusura di Bonucci su Cavani e un intervento dubbio in area di Chiellini su Suarez. Il secondo tempo supplementare si apre con un destro di Candreva a lato e con l'espulsione di Montolivo che, già ammonito, mette giù Suarez e si prende il secondo giallo. La Celeste si butta in avanti, ci prova dalla distanza con Suarez e Cavani che non centrano la porta e con Gargano, sul quale Buffon è bravo. Al 120' il risultato non cambia.

RIGORI: Forlan parato, Aquilani gol, Cavani gol, El Shaarawy gol, Suarez gol, De Sciglio parato, Caceres parato, Giaccherini gol, Gargano parato.