13

16.30 TORNA PIRLO - Come reso noto dal sito ufficiale della Figc Antonio Conte ha deciso di convocare il centrocampista della Juventus Andrea Pirlo al posto di Bonaventura, costretto a lasciare Coverciano a causa di un infortunio. Ecco il comunicato integrale: "Il centrocampista del Milan Giacomo Bonaventura, a seguito degli esami strumentali effettuati nel primo pomeriggio a Firenze che hanno riscontrato un lieve edema alla coscia destra, è stato dichiarato indisponibile per le gare di UEFA European Qualifiers contro Azerbaigian e Malta e pertanto sta facendo rientro al club di appartenenza. In sostituzione, il Ct Antonio Conte ha convocato il centrocampista della Juventus Andrea Pirlo, che fa il suo rientro in Nazionale tre mesi dopo l’ultima apparizione in azzurro in Coppa del Mondo. Il calciatore raggiungerà il ritiro di Coverciano in serata".

Primo allenamento questa mattina a Coverciano per l'Italia in vista del doppio impegno con Azerbaigian e Malta per le qualificazioni a Euro 2016. Antonio Conte ha provato il 3-5-2 con Buffon in porta; Ranocchia, Bonucci e Chiellini in difesa; Darmian e Pasqual esterni; Poli e Florenzi ai lati di Marchisio a centrocampo; Zaza e Immobile in attacco. Non ha lavorato con il resto del gruppo Verratti, alle prese con una botta alla caviglia rimediata domenica sera in Psg-Monaco. 


PIRLO IN PREALLARME - Il ct dell'Italia, Antonio Conte ha dichiarato in conferenza stampa: "Valuteremo bene la situazione di Verratti, se non dovessi avere certezze sul suo recupero potrei convocare Pirlo, che ha dimostrato di stare bene e mi ha dato ampia disponibilità sotto ogni punto di vista. Verratti è il presente e il futuro della Nazionale, Pirlo rappresenta una garanzia dal punto di vista umano e calcistico". 

JUVE VS ROMA - "Voglio che i miei ragazzi siano solo concentrati sulle gare da giocare, cercheremo con la Nazionale di rasserenare il clima del campionato. Non sono preoccupato dei rapporti fra i giocatori: quando si rappresenta il club è giusto lottare per la propria bandiera, ma nel Club Italia c'è solo una bandiera".