1

A poco più di un mese di distanza dalla gara di campionato che le vide una contro l’altra, ecco di nuovo Fiorentina e Roma pronte per contendersi la vittoria nell’ultimo quarto di finale di Coppa Italia.

La squadra di Zeman subisce l’assenza di alcuni dei suoi giocatori più importanti, ma l’allenatore giallorosso non appare preoccupato, forse condivide l’analisi dell’allenatore avversario che ha dichiarato: "La Roma ha grandissimi giocatori, basti pensare alle riserve che giocarono contro di noi in campionato; anche se potremmo avere un vantaggio dalle loro assenze, credo che la Roma abbia i sostituti adeguati."

E così eccoci ai sostituti, Zeman convoca 19 giocatori, tra cui: Frediani (1994) e Ferrante (1995).

L’allenatore romanista che ha da sempre la fama di essere uno che dà spazio ai giovani ha così attinto dalla primavera per rinverdire la sua rosa.

Marco Frediani per altro per rispondere alla chiamata non dovrà neanche fare tanta strada.

Il giocatore infatti, si trovava già a Firenze, convocato dal tecnico Alberigo Evani, per partecipare ad uno stage che riuniva, a Coverciano, Under 21, 20 e 19 di cui Frediani fa parte.

A questo punto non resta che vedere se a Zeman i due giovanissimi giocatori, oltre alla convocazione, sapranno anche strappare la possibilità di scendere sul campo dell’Artemio Franchi; in una partita che in questo momento vale molto per entrambe le squadre.