Dopo le partite di martedì e mercoledì che hanno promosso agli ottavi di finale Lazio, Sassuolo, Verona, Atalanta, Empoli e Udinese, si è concluso questa sera il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia.

Nel pomeriggio, partita fantastica al Sant'Elia tra Cagliari e Modena, terminata 4-4 al termine dei tempi supplementari. Vincono i rossoblù dopo i calci di rigore. La squadra di Novellino chiude il primo tempo in vantaggio, grazie all'autorete di Cragno. Nella ripresa il Cagliari pareggia con Conti su rigore. Il Modena torna avanti con Luppi, ma viene raggiunto nuovamente dai rossoblù, grazie alla rete di Longo, in pieno recupero. Nei supplementari il Modena va in vantaggio per la terza volta: prodezza di Granoche. I padroni di casa non ci stanno e ristabiliscono la parità ancora con Longo. Le emozioni non finiscono mai: Granoche illude i suoi tifosi segnando su rigore, ma a due minuti dalla fine Farias butta dentro la palla del 4-4. Nei calci di rigore, decisivo Cragno con le sue parate. La squadra di Zeman passa gli ottavi di finale, dove incontrerà il Parma. In serata, la Sampdoria vince 2-0 contro il Brescia al Ferraris. In gol Gabbiadini e Bergessio. I blucerchiati se la vedranno contro l'Inter agli ottavi.