40
Stasera si completa il programma dei sedicesimi di finale in Coppa Italia. Si (ri)parte alle ore 18, quando il Lecce (unica squadra di Serie B ancora in corsa) espugna il campo dello Spezia e sfiderà la Roma agli ottavi
Listkowski sblocca il risultato a favore dei pugliesi sul finire di un primo tempo abbastanza nervoso con due ammoniti per parte: Strelec e Nzola, Dermaku e Barreca. A inizio ripresa Thiago Motta fa entrare Antiste e Bourabia al posto di Erlic e Kiwior. Viene ammonito anche Pablo Rodriguez e, dopo un gol annullato per fuorigioco a Olivieri, Calabresi trova il raddoppio. Lo Spezia colpisce un palo con Strelec. Altri due cambi per i padroni di casa: Reca, Nguiamba e Colley per Bastoni, Agudelo e Nzola. Annullata per fuorigioco una rete a Reca, lo Spezia esce tra i fischi dei propri tifosi. E la panchina di Thiago Motta traballa: domenica pomeriggio allo stadio Picco arriva l'Empoli, poi ci sarà la trasferta di Napoli. 

A seguire alle ore 21 la Sampdoria batte 2-1 il Torino e gli nega il derby con la Juventus agli ottavi, sempre in gara secca. In campo dall'inizio due ex per parte: Linetty, Zaza, Murru e Quagliarella. Quest'ultimo sblocca il risultato su rigore, provocato da un fallo di Mandragora. Che nella ripresa pareggia i conti, trasformando un rigore guadagnato da Linetty e concesso dall'arbitro dopo l'intervento del Var. Poi Verre riporta avanti la Samp su cross di Ciervo. 


Ottavi di finale (dal 12 al 19 gennaio): 

Juventus-Sampdoria 
Sassuolo-Cagliari 

Napoli-Fiorentina 
Atalanta-Venezia 


Milan-Genoa 
Lazio-Udinese 

Roma-Lecce 
Inter-Empoli