914
La Lazio centra l'impresa e abbatte il Milan: 1-0 per i biancocelesti a San Siro, con lo 0-0 dell'andata la squadra di Inzaghi elimina i rossoneri e conquista l'accesso alla finale di Coppa Italia, dove troverà la vincente tra Atalanta e Fiorentina. Clima teso a San Siro, dopo l'esposizione di uno striscione inneggiante a Mussolini da parte degli ultras biancocelesti e cori a sfondo razziale all'indirizzo di Bakayoko. Sul campo la Lazio prende subito le redini del gioco spaventando a più riprese Reina nonostante l'infortunio di Milinkovic dopo un quarto d'ora di gioco. Nella ripresa il copione non cambia e al 58' i biancocelesti passano: contropiede da un corner del Milan, Correa si presenta a tu per tu con Reina e lo buca sotto le gambe. I rossoneri provano a reagire e a trovare i due gol necessari a ribaltare il risultato, ma è la squadra di Inzaghi ad avere le migliori occasioni per raddoppiare, sbattendo sempre sui guantoni del portiere spagnolo. Che non basta a salvare Gattuso: Milan al tappeto, la Lazio vola in finale per la decima volta nella sua storia.

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI GIANCARLO PADOVAN PER 100° MINUTO.