1
Il Coronavirus continua a bloccare il mondo del calcio. Dopo una giornata di Serie A completamente stravolta, con quattro partite su sei posticipate, per il prossimo turno sono state annunciate le partite a porte chiuse (QUI i dettagli). Intanto, anche lunedì, sono cambiati alcuni programmi per quanto riguarda le prossime gare in Serie C e nei campionati giovanili. Il virus sta condizionando il calendario di tutti gli sport, in particolare per gli eventi al Centro e al Nord. Di seguito l'elenco di tutte le partite rinviate:

La Serie C ha comunicato che saranno 35 le partite rinviate: stop previsto fino al 2 marzo. Tutte le gare posticipate, dovrebbero essere recuperate tra mercoledì 11 marzo, mercoledì 18 marzo e martedì 14 aprile.

Girone A (9a giornata-26 febbraio 2020): Arezzo-Robur Siena, Gozzano-Renate, Pianese-Lecco, Pistoiese-Pontedera 

Girone B (9a giornata-26 febbraio 2020): Carpi-Gubbio, Imolese-Fermana, Modena-Arzignano, Ravenna-Padova, Rimini-Fano, Sambenedettese-Cesena, Sudtirol-Feralpisalò, Triestina-Reggio Audace, Vis Pesaro-Virtusvecomp Verona

Girone A (9a giornata-27 febbraio 2020): Juventus Under 23-Pro Vercelli, Novara-Giana Erminio

Girone B (10a giornata-29 febbraio 2020): Arzignano-Ravenna

Girone A (10a giornata-1° marzo 2020): Alessandria-Arezzo, Carrarese-Novara, Giana Erminio-Pistoiese, Monza-Pianese, Olbia-Gozzano, Pontedera-Como, Pro Vercelli-Pro Patria, Renate-Juventus Under 23, Robur Siena-Pergolettese

Girone B (10a giornata-1° marzo2020): Fano-Carpi, Cesena-Rimini, Feralpisalò-Imolese, Fermana-Modena, Gubbio-Sudtirol, Padova-Triestina, Piacenza-Vis Pesaro, Virtusevcomp Verona-Sambenedettese

Girone A (10a giornata-2 marzo 2020): Lecco-Albinoleffe
Girone B (10a giornata-2 marzo 2020): Reggio Audace-Vicenza.

In Serie D sono state posticipate due partite di Coppa Italia in Piemonte e Valle d'Aosta: Chisola-Sestri Levante e San Donà-Manzanese, che si giocheranno mercoledì 4 marzo.

Nel Campionato Primavera è stata rinviata tutta la 6a giornata di ritorno, che doveva giocarsi da giovedì a domenica. Le partite sono state posticipate a sabato 11 aprile, con relativi aticipi e posticipi.

Anche gli altri sport hanno risentito dell'espansione del Coronavirus:

La partita di Superlega di pallavolo tra Tonno Callipo e Allianz, in programma sabato a Vibo Valentia è stata rimandata a data da destinarsi.

Il Friuli Venezia Giulia, d'accordo con il Ministero della Salute, ha sospeso tutte le manifestazioni sportive in programma fino al 1° marzo. Da capire se verrà rinviata a anche Udinese-Fiorentina, in programma sabato.

Stop anche per il rugby, che annuncia la sospensione delle attività fino a fine settimana attraverso un comunicato della Federazione: "La Federazione italiana rugby facendo seguito alle ordinanze disposte dalle autorità competenti e del Coni, in tema di contenimento dell'emergenza epidemiologica in atto, per il fine settimana del 28 febbraio-1 marzo sospende i campionati nazionali, inclusa tutta l'attività giovanile, ma anche l'attività di raduno delle Nazionali nelle regioni raggiunte dai dispositivi".

La pallanuoto ha sospeso tutte le competizioni fino a domenica 1° marzo, rinviate quindi anche le finale di Coppa Italia in programma a Brescia.

Anche la scherma si ferma a causa del Coronavirus: è stato annullato il Luxardo, prova della Coppa del Mondo di sciabola maschile che doveva disputarsi a Padova. Decisione presa: "in considerazione degli sviluppi della situazione sanitaria generale conseguente ai casi di coronavirus sul territorio nazionale e alle misure restrittive adottate dalle Autorità governative, con particolare riferimento alla Regione Veneto" come riporta la Federscherma.