38
La pandemia coronavirus influenza anche il mondo dello sport. Calciomercato.com segue in tempo reale i principali aggiornamenti di giornata.

17.50 Come annunciato da Sky Sport, oggi la Figc ha consegnato il protocollo per le gare del campionato in vista della possibile ripresa della Serie A al ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, con un giorno di anticipo rispetto a quanto previsto. Un ulteriore passaggio verso la ripresa della Serie A.​


14.15 Secondo quanto riportato da Repubblica, nel corso della riunione della Lega Serie A che si terrà nella giornata di martedì i club ribadiranno la loro posizione contraria al terminare la stagione con Playoff e Playout.


13.00 Altri due casi di positività nel calcio inglese. Questa volta, riporta la BBC sono due giocatori di un club di Championship che sono risultati positivi al tampone. 

11.15 Intervistato ieri da Radio Incontro Olympia il presidente del Comitato Olimpico Italiano, Giovanni Malagò, ha parlato dello stato dell'opera per la ripartenza del calcio rimarcando come il CONI chieda un piano di riserva alla ripartenza. QUI LE DICHIARAZIONI

10.00 Il designatore degli arbitri Nicola Rizzoli, ha concesso un'intervista alla Gazzetta dello Sport in cui spiega come anche il corpo degli arbitri si stia preparando alla ripresa augurandosi alcune modifiche: "I primi dieci giorni dallo stop al campionato anche per gli arbitri sono stati l’occasione per uno stop completo, l’hanno usato come occasione per stare con le proprie famiglie in un momento molto difficile. Poi abbiamo ricominciato con incontri video e riunioni tecniche a distanza. L’arbitro per definizione attende la disposizione delle regole per sapere come interpretarle e come riprenderle. Rimettere in forma un arbitro è più semplice rispetto a un giocatore: non c’è l’impatto, non c’è lo scontro fisico.​ L’emergenza legata al virus ci impone la distanza e quindi laddove il capitano verrà a parlare con la giusta distanza e i giusti modi l’arbitro parlerà. Se istintivamente, perché l’istinto e l’adrenalina sono comprensibili, verrà troppo di corsa dimenticando la distanza sarà invitato a mantenersi a un metro e mezzo. Solo se si va oltre il rispetto e la correttezza sarà necessario ammonirlo per comportamento antisportivo". ​

09.30 Nuovi test sierologici in soli 8 minuti. Nel protocollo per la gestione delle partite, dal punto di vista medico, la novità è che si punta ad aumentare la frequenza dei test sierologici, più facili da reperire e meno invasivi per l’atleta, rispetto ai tamponi. La Lega, riporta il Corriere dello Sport, ne sta valutando uno che, analizzando solo le gocce di sangue, può dare l’esito in soli 8 minuti. 
09.15 Il Lione dopo il primo ricorso respinto sulla sospensione della Ligue 1 si è detto pronto a ricorre al Consiglio di Stato già dalla giornata di domani per provare a far valere le proprie motivazioni.

09.00 Sul taglio degli stipendi a livello di Lega e di Aic non c’è stato verso di trovare un’intesa, anzi si è arrivati ad una rottura. Il risultato è che i club del massimo campionato hanno smesso di pagare, appellandosi al fatto che i giocatori non erano in grado di fornire la propria prestazione per un provvedimento del Governo. Ma c'è di più perché dopo il consiglio federale la posizione si è ancora più aggravata perché è stato concesso alle società di non incorrere in alcuna sanzione disciplinare qualora il diritto alla retribuzione fosse oggetto di contenzioso davanti al Consiglio Arbitrale. L’Aic, comunque, ha escluso l’eventualità di ricorrere ad uno sciopero, ma i giocatori senza stipendio potrebbero procedere con la messa in mora dei club, per ottenere uno svincolo.

08.45 Tutte le 300 persone che saranno accreditate allo stadio per le partite e che si recheranno all'impianto, per quelle in trasferta, con l'utilizzo di due pullman, dovranno compileranno un questionario con otto domande per accertare che negli ultimi 14 giorni non abbiano avuto febbre, tosse, dolori alla gola o al corpo, problemi respiratori, riduzione del gusto o dell'olfatto, contatto con una persona che ha contratto il virus, esposizione in un'area a rischio, o abbiano effettuato test.

08.25 - Nel nuovo protocollo per le partite la Lega Calcio ha messo a punto un sistema particolarmente dettagliato: trasferte con due pullman, un massimo di 300 persone di presenza nell'impianto con un margine di variabilità a seconda della grandezza della struttura e divieto di qualsiasi protesta in campo a distanza ravvicinata dall'arbitro.

08.10 L'ex stella NBA Patrick Ewing dopo essere stato trovato positivo al coronavirus, è stato oggi trasportato in ospedale anche se le sue condizioni sono da considerarsi buone.

08.00 ​Nella serata di ieri due nuovi casi positivi in Premier League anche se non è ancora chiaro se si tratti di giocatori o di staff: come si legge in una nota ufficiale, i due contagiati scoperti con la seconda tornata di test (996 e staff sottoposti a tampone) stanno bene e sono ora in auto-isolamento per una settimana come da protocollo.