1
Il coronavirus ha portato il mondo del calcio a decisioni drastiche e la Fifa è pronta a prenderne un'altra: non assegnerà il premio The Best 2020. A lanciare l'indiscrezione è il quotidiano spagnolo Marca, che spiega come la federazione mondiale abbia deciso di sospendere l'evento di gala previsto a Milano per il prossimo settembre e non consegnare il trofeo, vinto due volte da Cristiano Ronaldo e una da Lionel Messi, la scorsa edizione. Una scelta arrivata non solo per ragioni sportive, con la stagione calcistica fortemente condizionata dall'emergenza Covid-19, ma anche per questioni emotive: il presidente Gianni Infantino, si legge, non ritiene ci siano le condizioni per celebrare una simile festa.