298
La pandemia coronavirus sta cambiando il mondo. Calciomercato.com segue in tempo reale i principali aggiornamenti di giornata.

22.45 La Svezia ha superato Italia, Belgio e Gran Bretagna per quanto riguarda il tasso di mortalità dovuto al coronavirus. LEGGI QUI

17.55
La Protezione Civile rende noto il bollettino sull'emergenza coronavirus nelle ultime 24 ore.

• Attualmente positivi: 62.752 (-2.377)
• Deceduti: 32.330 (+161, +0,5%)
• Dimessi/Guariti: 132.282 (+2.881, +2,2%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 676 (-40, -5,6%)
• Tamponi: 3.171.719 (+67.195)

Totale casi: 227.364 (+665, +0,3%)​

17.50 La Regione Lombardia ha reso noto il bollettino sull'emergenza coronavirus nelle ultime 24 ore:

Attualmente positivi: 26.671 (-620)
Tamponi effettuati: 607.863 (+11.508)
Totale casi: 85.775 (+294)
Decessi: 15.662 (+65)
Terapia Intensiva: 231 (-19)
Ricoverati non in terapia intensiva: 4.281 (-145)
Guariti: 43.442 (849)
14.05 Dopo l'ira dui snidaci, il governo e il Viminale contro la movida: "Massima durezza e multe". 

11.45 Il fatto che gli Usa abbiano il più alto numero di casi di coronavirus nel mondo "lo considero, in un certo senso, una buona cosa perché significa che i nostri test sono molto meglio. Quindi lo vedo come un distintivo d'onore". Lo ha detto Donald Trump parlando con i giornalisti dopo la prima riunione di gabinetto alla Casa Bianca dall'inizio dell'epidemia. A Trump - riferisce la Bbc - era stato chiesto se stesse valutando un divieto di viaggio in America Latina, soprattutto in Brasile, terzo al mondo per contagi.

8.50 E' scontro sul fondo europeo: quattro i Paesi ostili: Austria, Danimarca, Svezia e Olanda guidano il fronte dei Paesi del Nord, da sempre contrari alla mutualizzazione del debito. Ma ora hanno perso l’alleato più pesante: Berlino. Conte parla con Merkel e Macron.

8.40 Decreto rilancio, nella serata di ieri Mattarella ha firmato. Il testo integrale ora è in Gazzetta Ufficiale. Il ministro Gualtieri: "Bonus 600 euro in 3 giorni".

8.35 Brasile, record di decessi: 1.179 in un solo giorno. 

8.30 Movida, aperitivi in gruppo e con poche mascherine. L’ira dei sindaci: "Chiudiamo".