154
La pandemia coronavirus cambia il mondo. Calciomercato.com segue in tempo reale i principali aggiornamenti di giornata. 

18.00 La Protezione Civile rende noto il bollettino sull'emergenza coronavirus. Oggi per la prima volta sono 11 le regioni senza nemmeno una vittima: si tratta di Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sardegna. Una sola vittima nelle Marche e una in Sicilia. La Lombardia è l'unica regione che oggi fa registrare più di 10 vittime.

• Attualmente positivi: 43.691 (-2.484)
• Deceduti: 33.340 (+111, +0,3%)
• Dimessi/Guariti: 155.633 (+2.789, +1,8%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 450 (-25, -5,3%)
• Tamponi: 3.824.621 (+69.342)

Totale casi: 232.664 (+416, +0,2%)

17.30 La Regione Lombardia rende noto il bollettino sull'emergenza coronavirus: 221 i nuovi contagi (ieri 354), 67 i decessi (ieri 38), 1.028 i guariti (ieri 546). 14.301 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore (ieri 14.078).​

16.20 Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, da sempre promotore di una chiusura della sua Regione per evitare il contagio: “Davvero non si comprende quali siano le ragioni di merito che possono motivare un provvedimento di apertura generalizzata e la non limitazione della mobilità nemmeno per le province ancora interessate pesantemente dal contagio. Occorreva limitare la mobilità dalle zone contagiate. Faremo controlli e test con ancora più attenzione”. 

12.30 Intervenendo alla Telelezione di Forza Italia Web School l'ex Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha lanciato il proprio piano per il rilancio dell'economia italiana: "Le costruzioni, oltre ad essere un fattore indispensabile per la modernizzazione del Paese, sono uno straordinario volano per l’economia. Dicono i francesi 'quand le batiment va, tout va...'. Per la ripresa dell’economia servono un Grande Piano casa e un Grande Piano infrastrutture. Il primo sul modello di quello realizzato dal governo del centro destra nel 2008, che rilanciò la domanda e consentì a molte famiglie italiane di dotarsi di abitazioni più confortevoli, ecologiche e sicure". 
11.30 "In questi giorni ne ho sentite davvero tante sull'Italia. Non mi sembra il momento di fare polemiche, ma una cosa voglio dirla chiaramente: esigiamo rispetto. Se qualcuno pensa di trattarci come un lazzaretto allora sappia che non resteremo immobili. Serve una risposta europea perché se si agisce in maniera diversa e scomposta viene meno lo spirito Ue. E crolla l'Europa". Con queste parole il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio ha criticato dalla sua pagina Facebook l'operato degli stati che non hanno riaperto le proprie frontiere agli italiani.

10.30 la Banca d'Italia in occasione delle Considerazioni finali del governatore Ignazio Visco​ conferma che l'esito della crisi nel quale il Paese, con il resto del mondo, è stato gettato dal coronavirus rischia di ampliare le forbici tra chi possiede di più e chi di meno​. "la crisi economica porterà a una riduzione del reddito che per il 20% di famiglie con redditi inferiori ("il quinto più basso della distribuzione") sarà due volte più ampia di quella subita dalle famiglie appartenenti al quinto più elevato"​

10.00 Angela Merkel non parteciperà al G7 di giugno, che Donald Trump insiste per organizzare a Washington. Il portavoce della cancelliera, Steffen Seibert, ha confermato: “Allo stato attuale la cancelliera non potrà partecipare personalmente, dunque non potrà viaggiare a Washington”.​

09.00 C'è il via libera agli spostamenti tra regioni in Italia e non servirà un nuovo DPCM. Dal 3 giugno c'è il via libera del Governo Conte senza limitazioni e si potrà liberamente circolare anche in Lombardia che era in bilico e non sarà isolata. Si riapre quindi tutto e non ci sarà più alcuna limitazione al movimento delle persone.

08.30 Il numero dei decessi per il coronavirus in Brasile è salito a 27.878. Lo riferisce l'ultiomo aggiornamento della John Hopkins University in cui si certifica che il bilancio dei morti è più grave di quello della Spagna dove i decessi si sono fermati a 27.121.

08.00 Donald Trump ha annunciato che gli USA metteranno fine alla relazione con l’organizzazione mondiale della sanità (OMS) per la gestione della pandemia coronavirus: “ Molte persone sono morte e gravi danni economici sono stati causati per colpa di come la Cina ha interagito con la crisi del nuovo coronavirus”.