131
La pandemia coronavirus sta cambiando il mondo. Calciomercato.com segue in tempo reale i principali aggiornamenti di giornata.

18.10 La Protezione Civile ha diffuso il bollettino odierno con i dati aggiornati sulla diffusione del coronavirus in Italia.

Sono 234.531 le persone che in Italia, dall’inizio della pandemia, hanno contratto il coronavirus: +518 nelle ultime 24 ore, per una crescita dello +0,2%. Sono 85 invece i decessi nelle ultime 24 ore, 33.774 in totale. Sono invece 163.781 i guariti, di cui 1.886 nelle ultime 24 ore (+1,2%). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 36.976, con un decremento di 1.453 unità. Il conto totale sale a 234.531 conteggiando guariti e morti.

17.45 Nelle ultime 24 ore in Lombardia sono stati registrati 402 nuovi casi di positività al coronavirus (in crescita rispetto agli 84 di ieri), che portano il totale dei casi a 89.928 da inizio pandemia. I decessi sono stati 21 (il totale in questo caso è di 16.222).

Sono calati di 371 unità gli attualmente positivi (totale 19.853). 19.389 i tamponi effettuati da ieri, che portano il totale a 800.276. I pazienti in terapia intensiva ora sono 120.

14.50 La Svizzera apre il 15 giugno i suoi confini verso l’Italia e verso tutti gli altri stati Ue e Efta. In Turchia Erdogan annulla il coprifuoco​

11.30 Via agli incentivi per il comparto automotive. Un emendamento al decreto Rilancio firmato da esponenti del PD, Italia Viva e Leu, e che godrebbe del sostegno esterno anche di Forza Italia, ma vede contrari i 5 stelle, spinge per un accesso agli ecoincentivi non solo per le auto elettriche, ma anche per le vetture Euro 6 a combustibili fossili (benzina, diesel e metano). Il bonus prevede nello specifico un sostegno statale fino a 2 mila euro affiancato da una identica cifra a carico del concessionario per un totale di 4000 euro in caso di rottamazione di un veicolo con almeno 10 anni di vita. La proposta si dimezza nel caso di mancata rottamazione.
09.00 Il Brasile è diventato il terzo Paese al mondo con il maggior numero di decessi legati al nuovo coronavirus. Repubblica riporta che il numero di morti è salito a quota 34.021 superando quello dell'Italia (33.689). Il maggior numero di morti si registra negli Stati Uniti, seguiti dalla Gran Bretagna e appunto dal Brasile.

08.45 Il Corriere della Sera riporta un clamoroso caso di diffusione covid in Giordania. il 24% dei contagiati dell'intero paese arriva da un matrimonio con il padre della sposa (malato) che ha infettato circa 76 dei 360 invitati alla cerimonia tenutasi al chiuso.

08.30 Secondo uno studio emesso dal Codacons entro fine anno le famiglie pagheranno in scontrini circa 536 euro in più per l'emergenza covid.19.  In tutta Italia stanno arrivando sempre più segnalazioni di scontrini maggiorati nei costi del caffè, nei tagli dal parrucchiere e perfino nelle riparazioni delle auto. È stata ribattezzata la "tassa Covid" e altro non è che il costo della sanificazione fatto pagare ai consumatori o tramite una voce aggiuntiva agli scontrini o tramite il rincaro dei listini.

08.15 Ecobonus 110% e incentivi auto, si divide il governo. Secondo Sky Pd, Italia Viva e Movimento 5 Stelle, ma non tutta Leu, condividono l'idea di estendere alle seconde case il super ecobonus al 110%, mentre la composizione cambia in materia di incentivi per l'auto, firmata da Pd, Italia Viva e Leu e non dal Movimento 5 Stelle che, anzi, si dice totalmente contrario.

08.00 Ancora in stallo il decreto Rilancio. Per la maxi-manovra da 55 miliardi le proposte di modifica presentate alla Camera sono circa 10mila. La Maggioranza è divisa in più punti.

07.30 Nella serata di ieri la Camera dei deputati ha deliberato la seduta fiume, ovvero senza interruzioni per il Decreto Scuola al fine di non far decadere l'emendamento che scade domenica. L'opposizione fa ostruzionismo e mira alle dimissioni della ministra Azzolina e a una possibile crisi di governo. La stessa ministra ieri ha annunciato la possibilità di inserire in aula dei plexiglass divisori fra i banchi con l'obiettivo di tornare a fare lezione in presenza e promettendo investimenti per 4 miliardi.