Commenta per primo
Sabato 23 febbraio 2019, alle ore 15.00, è ora di correre il derby di Roma.

L’ACSI Nazionale e ACSI Italia Atletica, in collaborazione con Camera di Commercio di Roma e Fiera di Roma, presentano la prima edizione di CORRIAMO IL DERBY, una prova di corsa su strada non competitiva su tre distanze, 3/6/9 km,  aperta a tutte le fasce d’età, che si propone di sviluppare il senso di partecipazione e solidarietà tra i cittadini, appassionati di calcio, questa volta non in qualità di spettatori di un evento sportivo, ma di protagonisti attivi.

L’obiettivo è quello di riunire i tifosi di Roma e Lazio, nonché appassionati di running e di sport all’aria aperta, e coinvolgerli in una giornata di festa ad una settimana dal Derby di Calcio.

«La tradizione del Derby romano è sempre stata caratterizzata dal gioco, dalla goliardia e dal sano sfottò tra i "cugini" romanisti e laziali - afferma Roberto De Benedittis, presidente di ACSI Italia Atletica e organizzatore dell'evento -. Purtroppo il mondo del calcio spesso viene "inquinato" da fenomeni che nulla hanno a che vedere con i valori fondanti dello sport, come abbiamo visto nei drammatici accadimenti del 26 dicembre a Milano, ma anche negli ultimi poco edificanti exploit di pseudo ultrà nella Capitale. Per questo la CORRIAMO IL DERBY nasce con l’intento di riunire famiglie, sportivi, simpatizzanti pronti a vivere il calcio e lo sport come una festa, un divertimento, con quella sana e contagiosa passione che deve esserci nel seguire la propria squadra del cuore».

Appuntamento quindi alla Nuova Fiera di Roma, ingresso Nord (è la la prima volta in assoluto che si disputa una prova di corsa all'interno della Nuova Fiera di Roma), sabato 23 febbraio, ritrovo fissato alle 14,00 e partenza alle 15,00, per una prova non competitiva su tre distanze, 3/6/9 km contraddistinta da una bella novità: ci si potrà iscrivere esclusivamente in coppia. Non importa il sesso, l’unica cosa che conta è che si tratti di un/a romanista e un/a laziale, iscritti insieme. 

Ad ogni arrivato sarà assegnato un punteggio, tanti quanti sono gli atleti che taglieranno il traguardo, un punto in meno al secondo e via via fino all’ultimo che prenderà un punto. La somma dei punti ottenuti dai componenti di una squadra (Roma o Lazio) decreterà la squadra vincitrice del derby di corsa.

I TESTIMONIAL

DANIELA DI BARI - LAZIO - 22 anni in biancoceleste fanno di Daniela Di Bari un’autentica colonna della squadra di calcio femminile del club capitolino. 

Arrivata alla Lazio nel 1993, ad appena 14 anni di età, viene inizialmente aggregata alla squadra Primavera per poi passare subito in prima squadra. Con l’aquila sul petto la Di Bari, ruolo difensore, disputa oltre 20 stagioni consecutive, le ultime 8 con la fascia di capitano al braccio, conquista uno scudetto nel campionato 2001-02, due Coppe Italia nel 1998-99 e 2002-03, la Italy Women’s Cup nel 2003, oltre alla vittoria del campionato di A2 nel 2008-09. Dopo oltre 250 partite giocate in biancoceleste, Daniela di Bari chiude la carriera con le maglie di Caira, Acese e Chieti.

ODOACRE CHIERICO - ROMA - Nato e cresciuto a Roma, Odoacre “Dodo” Chierico esordisce in serie A con la maglia dell’Inter il 26 febbraio 1978, peraltro proprio all’Olimpico, però contro la Lazio. Dai nerazzurri dell’Inter a quelli del Pisa, per poi approdare finalmente alla sua Roma. Quattro stagioni indimenticabili in giallorosso, dal 1981 al 1985, compresa quella del secondo scudetto nel 1982-83, annata durante la quale Chierico gioca 16 partite segnando 2 gol. Quindi Udinese, Cesena, Ascoli, Barletta, per concludere la carriera nel Gubbio.  Nel palmares da calciatore di Chierico trovano spazio anche due Coppe Italia vinte rispettivamente con l’Inter nel 1977-78 e con la Roma nel 1983-84.Dopo alcune esperienze da allenatore sulle panchine di Astrea, Guidonia, Pomezia e Potenza, l’ex fantasioso attaccante esterno diventa un prezioso collaboratore di Alberto De Rossi, tecnico della Primavera della Roma. Esperienza che però si conclude nel 2018 per lasciare spazio al figlio Luca, centrocampista centrale della formazione giovanile giallorossa.

INFORMAZIONI PER GLI ISCRITTI

ISCRIZIONI
Ci si può iscrivere attraverso il sito www.corriamoilderby.it
L'iscrizione costa € 15,00 a persona.
Ci si può iscrivere in coppia (un romanista ed un laziale) per un totale di € 30,00
Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento dei 1000 pettorali. (500 romanisti e 500 laziali)

RITROVO
23 febbraio ore 13,00 
Nuova Fiera di Roma - Ingresso Nord
Via Portuense 1645

PARCHEGGI
Si può parcheggiare gratuitamente negli appositi parcheggi davanti l'Ingresso Nord.

RITIRO PETTORALI
Potrà essere effettuato all'interno della Fiera di Roma, ingresso Nord, Sabato 23 febbraio dalle ore 13,00 alle ore 14,30
All'atto del ritiro del pettorale gli atleti dovranno dichiarare se percorreranno 3 - 6 o 9 km

SPOGLIATOI
Saranno messi a disposizione degli spogliatoi, sia maschili che femminili.

DEPOSITO BORSE
Sarà allestito un deposito borse custodito all'interno della Fiera di Roma, nelle adiacenze della zona di Partenza e arrivo.

PERCORSO
Il percorso è completamente pianeggiante costituito da un circuito di 3 km.
Al termine del primo giro, i concorrenti che hanno scelto di correre la prova di 3 km, dovranno entrare nella zona di arrivo, così come dovranno fare al termine del secondo giro i concorrenti che hanno scelto di correre la prova di 6 km e al termine del terzo giro i concorrenti che hanno scelto di correre la prova di 9 km.

CHIP
Tutti gli atleti saranno dotati di chip grazie ai quali saranno stilate le classifiche.

CLASSIFICA GOLEADOR
Al passaggio di ogni km ci sarà la possibilità di segnare un goal per la propria squadra.
Il primo uomo segnerà il goal per la propria squadra ai km. dispari (1/3/5/7/9)
La prima donna segnerà il goal per la propria squadra ai km. pari (2/4/6/8)

PACCO GARA
Ad ogni iscritto sarà consegnato:
1 sacca Mizuno
1 pacco di Pasta La Molisana
1 Confezione di biscotti Gentilini
1 maglia con i colori della propria squadra (Roma o Lazio)
1 Pettorale di gara con chip
1 Chip da inserire sulla scarpa
1 buono sconto di € 5,00 per la partecipazione alla Roma Appia Run del 28 aprile 2019 (valido esclusivamente per l'iscrizione on line)

PASTA PARTY
Al termine della manifestazione, tutti i presenti saranno invitati al Pasta Party gratuito che si svolgerà sulla Passerella della Fiera di Roma.

CROCE ROSSA
Alla manifestazione prenderanno parte alcuni ragazzi disabili assistiti dalla Croce Rossa Italiana.

PREMI
Pur non essendo una prova agonistica, saranno previsti i seguenti riconoscimenti:
a)   partecipante più “esperto” / più “esperta” (in base alla data di nascita)
b)   partecipante più “giovane” m/f (in base alla data di nascita)
c)   partecipante più “colorato” m/f (con i colori della propria squadra del cuore)

GONFALONE
Prodotto dalla Scuola di Moda Ida Ferri, sarà consegnato alla squadra vincitrice, ossia a quella che ha ottenuto più punti.
Il gonfalone sarà conservato dal capitano della squadra fino alla prossima edizione della "Corriamo il Derby".
La squadra che si aggiudicherà per tre volte la competizione, conserverà in modo definitivo il Gonfalone.


INFORMAZIONI
Potranno essere richieste via mail ad atletica@acsi.it o sui siti www.corriamoilderby.it -  www.acsi.it e sulla pagina facebook dell’evento 

Ufficio stampa e promozione CORRIAMO IL DERBY 2019
Fabrizio Tomasello: Mob. + 39 335 8350811
email: fabriziotomasello@gmail.com