Commenta per primo

La Covisoc ha deferito alla Commissione disciplinare nazionale dal Procuratore federale per violazione delle norme sui bilanci le seguenti società: Cesena, Potenza, Pro Vercelli e Gallipoli.

Per il Cesena (serie A) deferiti il presidente Igor Campedelli e il segretario generale Marco Semprini "per il mancato deposito presso gli organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della relazione contenente il giudizio della società di revisione sulla relazione semestrale al 31 dicembre 2009".

Analoghe addebiti vengono contestati ai dirigenti delle altre società di serie minori: Daniele D'Odorico e Giuseppe Iodice del Gallipoli, Donato Arcieri e Vittorio Galigani del Potenza, Vero Paganoni del Pro Vercelli.