Commenta per primo

Il calcio, dall'esterno, è visto  come uno sport cinico e meschino, dove il business la fa da padrone e agli occhi della gente comune i calciatori vengono visti come dei ragazzini viziati con in testa solo i soldi e le donne. Ogni tanto, però questo sport regala qualche storia bellissima, come quella di Cristiano Ronaldo.

Il giocatore portoghese dice di dovere il suo successo al suo vecchio amico Albert Fantrau. Entrambi giocavano nella stessa squadra in una giovanile portoghese. Un giorno arrivò l'allenatore dello Sporting Lisbona e disse che chi avesse segnato il maggior numero di gol sarebbe stato preso dalla società portoghese. La partita finì 3 a 0 per la squadra di Cristiano Ronaldo e del citato Fantrau. Il primo gol fu siglato da Cristiano Ronaldo, la seconda rete fu messa a segno proprio da Albert con un grandissimo colpo di testa...per quanto riguarda la terza marcatura, quest'episodio lasciò tutti di stucco, perchè Fantrau scartò il portiere avversario e invece di depositare la palla in rete, decise di passare la sfera proprio a Cristiano che segnò così una doppietta e fu scelto dal tecnico dello Sporting. Un perplesso Ronaldo gli chiese il motivo di tanta generosità e la risposta del suo caro amico fu laconica: "Perchè sei più forte di me!".

A distanza di anni molti giornalisti si recarono a casa di Fantrau, il quale non ha sfondato nel calcio ed è anche disoccupato, per confermare la veridicità di questa storia e il vecchio amico di Ronaldo confermò l'accaduto.I giornalisti stupiti chiesero ad Albert nonostante non avesse un lavoro, come potesse mantenere la sua famiglia, avere una casa molto grande e anche una macchina costosa...il portoghese rispose:"tutto merito di Cristiano".


Evidentemente anche un "duro" come Cristiano Ronaldo, non è rimasto indifferente a un gesto di tale portata, visto e considerato che ai tempi entrambi erano dei ragazzini e si sa la competizione dovrebbe essere altissima per cercare di mettersi in mostra.


Chi lo sa, senza questo bellissimo gesto da parte di Fantrau, il fenomeno Cristiano Ronaldo non sarebbe emerso e magari staremmo parlando di tutt'altra storia...chiara la provocazione, ma in un mondo del calcio, dove fra calcioscommesse, tanto denaro e gesti antisportivi, questa è una di quelle storie che aiuta a capire meglio questi personaggi del mondo del calcio...dopotutto anche i calciatori hanno un cuore.