Commenta per primo

 

Venerdì 27 gennaio 2012, su Premium Calcioalle ore 23.00, nuovo appuntamento con "La tribù del calcio", la rubrica curata da Paolo Ziliani per i veri innamorati del pallone.

Nella puntata di domani, un’intervista esclusiva aSergio Cragnotti, ex presidente della Lazio, che,negli anni tra il 1992 e il 2003, condusse il club romano a storici trionfi nazionali, come lo Scudetto 1999/2000, e internazionali come la Coppa delle Coppe 1999 e la Supercoppa Europea, sempre nel 1999. Cragnotti ricorda così alcuni dei campioni che hanno vestito la maglia biancoceleste in quegli anni: “Di Beppe Signori m’innamorai durante un Foggia-Lazio, match che i pugliesi vinsero a mani basse. Fu un vero colpo di fulmine, a tal punto che nell’intervallo chiesi un breve incontro al presidente del Foggia Pasquale Casillo: in 30 minuti chiudemmo l’affare. Più travagliato fu invece l’acquisto di Alen Boksic. Mi trovai a cena con il proprietario del Marsiglia, Bernard Tapie, e ricordo che l’incontro andò avanti per tutta la notte: alla fine ci accordammo e portai a Roma un attaccante fortissimo dal punto di vista tecnico, ma fragilissimo sul piano caratteriale: a un certo punto fummo costretti a mettergli a disposizione uno psicologo col compito di assisterlo”.

L’ex presidente della Lazio Cragnotti parla anche diaffari sfumati: “Per l’acquisto di Ciro Ferrara era tutto fatto, mancavano solo le firme, ma tutto saltò perché all’ultimo momento il nostro allenatore Zeman insistette per cambiare obiettivo e alla fine acquistammo Chamot”. Infine, non manca anche qualche considerazione amara: “La mia Lazio era uno squadrone, ma vinse poco rispetto alla sue immense potenzialità, perché nel calcio, da sempre, il potere è in mano ai club del Nord. Insomma, trovo legittime le battaglie che oggi il presidente biancoceleste Lotito combatte per un calcio più equo: non sempre a me fu possibile ottenere quel che mi spettava”.

Tutto questo e molto altro ancora nella puntata de “La Tribù del Calcio” di domani, venerdì 27 gennaio 2012, alle ore 23.00 su Premium Calcio.