Stefano Lucchini, difensore della Cremonese, neo promossa in Serie B, ha comunicato il suo addio al calcio con un post su Facebook, con il quale commenta anche la stagione con i grigiorossi: "Lascio il calcio giocato con la consapevolezza di aver realizzato un sogno, mio e di tanti tifosi grigiorossi. Grazie a tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto anche nei momenti difficili, grazie alla mia splendida famiglia che in questi vent'anni di carriera mi ha sopportato e supportato. Grazie a tutti gli allenatori che ho avuto, dal settore giovanile ad oggi, ognuno di loro mi ha insegnato qualcosa. Grazie ancora al CAV. Arvedi e al Direttore Giammarioli, insieme a Mister Tesser che mi hanno riportato a casa, spero di aver aiutato sia in campo che fuori a raggiungere questo grande traguardo, inseguito ormai da 10 anni. Grazie ai miei compagni che mi hanno fatto vivere un sogno e che in un momento difficile della mia carriera mi hanno fatto sentire importante per lo spogliatoio. Grazie a Sandro Rivetti che mi ha seguito come se fossi un figlio per recuperare dall'infortunio. Grazie ad Andrea Gualteri per tutte le fasce e i massaggi di questi mesi. Grazie a tutta la società. Grazie a tutte le società e tifoserie in cui sono stato. Grazie a tutti e mi scuso se mi sono dimenticato qualcuno".