2
È stato avvicinato diverse volte ai colori nerazzurri nel corso di questa sessione estiva di mercato, ma alla fine Domenico Criscito è rimasto allo Zenit, mentre al suo posto l'Inter ha puntato sul brasiliano Alex Telles. Il difensore italiano è intervenuto ai microfoni di Internews, spiegando la propria situazione: "Sono rimasto allo Zenit senza alcun rammarico, il club ha voluto puntare su di me e questo mi fa sentire molto importante. La società mi ha dimostrato tanto e per questo motivo non può esserci alcun rammarico da parte mia. L'Inter? Al momento la porta è chiusa e non credo potrà riaprirsi a gennaio. L'Inter ha acquistato altri giocatori nel mio ruolo, quindi credo sia molto difficile. Comunque adesso penso allo Zenit e non all'Inter, quelle sono solo voci".