147
Salvate il soldato Fondo, crisi governo dopo Recovery
Stasera Consiglio dei ministri, stasera crisi governo come tutti annunciano? Sì, certo. Ma anche no. Recovery first, detta tutta in italiano chiaro suona molto più plebea e decisamente meno snob. Ma la sostanza è quella: il massimo di governo (e di opposizione che diventasse governo) che il nostro paese può e sa esprimere e tollerare è salva il Fondo, prendi il Fondo. Per farne cosa e come farne qualcosa del Fondo è ipotesi e programma di reale governo troppo ardua, il nostro sistema politico e la nostra rete di rappresentanze e interessi non sono in grado, non sono adeguati a simile missione. 

Quindi, qui e oggi, il massimo di governo possibile è...non facciamo la crisi di governo qui e subito perché se non mandiamo, nei tempi stretti rimasti, a Bruxelles un piano dettagliato di Recovery Italia perdiamo i primi 23 miliardi, l'anticipo di Next Generation Ue che ci spetta.

Su tutto, riforma fiscale, post quota 100, più o meno Reddito di Cittadinanza, cambio connotati Pubblica Amministrazione, Alitalia, ex Ilva, Monte Paschi Siena non solo non c'è accordo tra i partiti di governo. C'è penuria grande anche di idee concrete. Concrete e in grado di raccogliere un consenso non solo politico ma sociale.
Quindi resta come massimo governo possibile il prendiamo i 23 miliardi e la crisi di governo magari la facciamo dopo. Questo poco, davvero molto poco, lo si chiama con carità di patria e rassegnato ottimismo niente meno che responsabilità. Il guaio irreparabile è che da noi, qui e adesso, anche questo opportunismo di sopravvivenza è l'unica forma di responsabilità sopravvissuta alla riduzione della politica ad eterna propaganda irresponsabile.

Vaccini di...famiglia.
Cronache dalla pandemia informano e calcolano (La Repubblica) che sono già centomila (su cinquecentomila ufficiali) i vaccini somministrati a parenti e amici. Tutti ovviamente rigorosamente fuori lista. Avanza una dose dal flacone, si fa avanzare una dose o anche più. Qualcuno in lista non si presenta. Che si fa col vaccino già scongelato? Si chiama un parente, un amico, un conoscente. Si sparge la voce. Una voce, dieci, cento voci fanno, finora, centomila vaccinati d'astuzia e straforo.

No mask in aereo arrestata.
Cronaca minima dalla pandemia informa di donna italiana in volo da Malta a Catania. Donna fieramente no mask anche in aereo. Pilota e aereo invertono la rotta, atterrano. La donna viene arrestata e subito sottoposta a giudizio e condannata a sei mesi. Anche se poi scarcerata, le manette e la cella le ha viste. Tranquilli, arresto e condanna immediati inflitti a Malta. Da noi più probabilmente sarebbe stata multa (piccola) e gran dibattito.