Commenta per primo
Amaro pareggio interno del Crotone, che si vede raggiungere con un gol di Pellicori nell'ultima azione utile della gara. Partenza sprint per gli ospiti, che dopo due minuti si trovano in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Carrus. Il Mantova non ha neanche il tempo di festeggiare che il Crotone trova il pareggio: Morleo mette in mezzo un pallone millimetrico per Degano, il quale con la suola tocca il pallone che insacca alle spalle del portiere. Il Crotone vuole la vittoria e tenta più volte di portarsi in vantaggio: al 22' Mazzarani fa tremare il palo alla destra di Bellodi con una gran botta. Nella ripresa partono bene i padroni di casa: al 9' Russotto s'inventa un eurogol con un gran tiro da 25 metri che beffa Bellodi. Da qui in poi il Crotone si difende con ordine e riparte bene, quando la partita sembra ormai finita però arriva la beffa. Dagli sviluppi di un calcio di punizione assegnato oltre i minuti di recupero, Pellicori di testa beffa Concetti e ammutolisce il pubblico festante. Due punti importanti quelli persi dal Crotone, che ora per inseguire il sogno playoff sarà costretta ad andare a vincere sul campo del Cittadella la settimana prossima. Il Mantova resta in piena zona playout. CROTONE Il centrocampista crotonese Andrea Mazzarani: 'Grande amarezza, non meritavamo questo gol allo scadere, il Mantova ci ha messi sotto solo nei primi minuti. Hanno trovato subito il vantaggio ma dopo il pareggio la partita l'abbiamo fatta noi. Siamo comunque fiduciosi perché in sostanza cambia poco, dobbiamo andare a Cittadella a vincere e sono convinto che lo faremo. Certo se vincevamo oggi andavamo lì più sereni, ma in questo modo ci andremo con più determinazione, andremo lì senza paura a dire la nostra. E' un periodo che mi gira male sotto porta, ma spero di rifarmi con un gol pesante che ci porti diritto nei playoff'. Il presidente del Crotone Salvatore Gualtieri: 'Peccato per quel gol a partita ormai conclusa, c'è grande amarezza per questo, ma comunque cambia poco. Col Cittadella abbiamo un solo risultato a disposizione: vincere. I giocatori, a parte i primi cinque minuti di sconforto, hanno già dimenticato questo pareggio e sono già con la testa alla prossima gara. Voglio fare un appello a tutti i nostro tifosi e soprattutto ai tanti emigrati al nord: venite a sostenerci in casa del Cittadella, abbiamo bisogno anche di voi per raggiungere questo sogno! Abbiamo le potenzialità per andare lì a prenderci i tre punti e sono più che convinto che questi ragazzi raggiungeranno l'obiettivo playoff. MANTOVA Il presidente del Mantova Michele Serena: 'Dopo la gara di oggi sono convinto che riusciremo a salvarci, ha ragione il Crotone a lamentarsi per il gol arrivato oltre il recupero ma in sostanza credo che il pari sia giusto. Ci abbiamo creduto fino alla fine e lotteremo fino all'ultimo minuto per tentare di salvarci, perché siamo professionisti e dobbiamo continuare cosi'.