Dopo lo psicodramma collettivo dell'elezione del nuovo presidente della FIGC, il discusso Tavecchio sarebbe vicino a sbrogliare la prima matassa, quella del CT della Nazionale. I soliti bene informati parlano di una trattativa molto avanzata con l'ex tecnico della Juventus Antonio Conte, prima scelta per la guida dell'Italia. Gli ostacoli non mancherebbero e stavolta non sono solo finanziari. Vista l'impossibilità della Federcalcio di garantire i 3 milioni di ingaggio che il salentino percepiva alla Vecchia Signora, Tavecchio sta sondando gli sponsor azzurri per un cospicuo contributo.