91
Brahim Diaz, Rafael Leao e Diogo Dalot sono stati i mattatori nella sfida vinta dal Milan in Europa League contro lo Sparta Praga. Col Celtic, invece, era toccato ad Hauge chiudere il match su assist di Saelemaekers. Un match aperto sempre da Brahim Diaz. Il club rossonero si appoggia sui classe '99 per volare in Europa, ma anche in campionato, visto che il belga ha segnato anche contro la Roma nel pazzo 3-3 di una settimana fa. Una generazione dorata, tra giocatori di proprietà, come Hauge e Leao, e altri in prestito, Brahim Diaz e Dalot, i giovani rossoneri si sono fusi dando fantasia, entusiasmo ed energia. 

Partendo da qui, la classifica di CM di questa settimana è dedicata ai 20 classe '99 che valgono di più al mondo (dati Transfermarkt). E il Milan ne ha due in questa lista. Sì, perché se non lo ricordate, anche Gianluigi Donnarumma è un classe '99. Sembra strano, visto che è il vicecapitano del club ed è già a 182 presenze in Serie A. Dal portiere al centravanti del futuro: il Milan si affida ai '99.