34
L'ultimo in ordine di tempo è Samuel Iling-Junior, attaccante inglese classe 2003 che indossa la maglia numero 11 nella Primavera di mister Andrea Bonatti. Strappato alla concorrenza di Bayern Monaco, Ajax, Manchester United e Paris-Saint- Germain, è uno dei tanti giovani giocatori della Juve che quest'anno, a forza di buone prestazioni nelle rispettive formazioni, si sono guadagnati una convocazione da parte di Massimiliano Allegri, in alcuni casi - come quelli ormai noti di Koni De Winter, Marley Aké e Fabio Miretti - arrivando anche a esordire in prima squadra, magari persino dal primo minuto e in Champions League.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM