47
Da VivoPerLei, 
BarSport2000 scrive:



Tifosi milanisti, dobbiamo ammetterlo, Cristiano Ruiu è uno dei pochi che aveva previsto che questo Milan sarebbe stato un disastro. L’aveva detto in tempi non sospetti, quando c’era ancora l’euforia di vedere finalmente un Milan attivo sul mercato, un mercato fatto di parametri zero da troppi anni e figlio di quel “Milan tutto italiano” lasciato a metà, un po’ campato in aria, un po’ figlio di una necessità fatta virtù.
Bisogna dargli atto, ha letto la situazione a suo modo e ci ha azzeccato, perché almeno finora la situazione del Milan è deludente, imbarazzante. Pure Sabatini aveva previsto che con l’acquisto di Bonucci Juventus e Milan si sarebbero indebolite entrambe, ma chi tifa Milan, dopo anni di logorio aveva il diritto di sognare in grande, di sperare in un altro inizio. Così non è stato e bisogna riconoscere quale sia la situazione attuale e i meriti di chi l’aveva prevista. Ora, speriamo che non si avverino anche le previsioni di chi afferma, oppure spera e si augura, che questo Milan fallirà non solo sul piano sportivo, ma anche su quello economico.
Riprendendo il nostro discorso bisogna ora aver il coraggio di dire che Ruiu aveva ragione. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE E PER COMMENTARE