Un lungo weekend di campionato, conclusosi con le ultime partite giocate ieri, ha sancito l’avvio ufficiale della stagione anche in Serie C. Complici i tanti problemi di natura amministrativa, l’ultima lega professionistica italiana ha pagato con un corposo ritardo rispetto all’inizio di un campionato partito sotto i peggiori auspici. Non solo, perché il format del campionato, inevitabilmente legato ai possibili ripescaggi di diverse società in Serie B, continua ad incidere in modo decisivo sulla partenza della stagione, monca dei match (rinviati) che avrebbero dovuto vedere tra i protagonisti le squadre in ballottaggio per il ripescaggio. E anche per la prossima giornata di campionato sono in programma ben sei rinvii, figli della possibilità che almeno 3 squadre vengano ripescate in Serie B.

GIRONE A - Tornando a parlare di campo, è importante soffermarsi sul debutto della Juventus B di Zironelli, contrapposta ad uno degli avversari più ostici del girone: l’Alessandria. E il battesimo di fuoco dei bianconeri si è concluso con una sconfitta nel derby piemontese del Moccagatta. Un impatto non facile che, comunque, ha mostrato una Juventus all’altezza della situazione, seppur non pronta, probabilmente, per competere per il vertice. Da sottolineare anche la prestazione sontuosa della Carrarese, che rifila una sonora cinquina all’Arzachena e porta a casa i primi tre punti stagionali sull’onda dell’entusiasmo generato dalla coppia Maccarone-Tavano, protagonisti di una seconda giovinezza in terra toscana. Partenza di livello anche per il Pisa, che liquida la pratica Cuneo e ribadisce le proprie ambizioni di vertice dopo la passata stagione passata in chiaroscuro.

Risultati: Abissola-Olbia 2-3; Pisa-Cuneo 1-0; Gozzano-Entella 1-3; Juventus U23-Alessandria 1-2; Lucchese-Arezzo 0-1; Arzachena-Carrarese 1-5; Pro Patria-Pistoiese 2-1.

Classifica: Carrarese 3 Entella 3 Olbia 3 Pro Patria 3 Alessandria 3 Pisa 3 Arezzo 3 P.Piacenza 0 Piacenza 0 P.Vercelli 0 Pontedera 0 R.Siena 0 Albissola 0 Pistoiese 0 Juve U23 0 Lucchese 0 Cuneo 0 Gozzano 0 Arzachena 0

GIRONE B - Partono subito forte le Pantere del Renate, reduci da una stagione di altissimo livello, nella quale i nerazzurri sono stati tra le sorprese assolute del campionato. Renate che si è reso protagonista di una grande vittoria sul campo sempre ostico della Sambenedettese. Anche il Südtirol riparte dalle certezze della passata stagione e trova i primi tre punti contro il Teramo. Vittoria di misura, in casa, anche per il Pordenone, che dopo la favola della passata stagione, culminata con l’eliminazione dalla Coppa Italia a San Siro contro l’Inter, proverà a conquistarsi sul campo i gradi di rivelazione anche in questa stagione.
Risultati: Pordenone-Fano 2-1; Triestina-Vis Pesaro 2-0; Imolese-Albinoleffe 0-0; Südtirol-Teramo 1-0; Monza-Feralpisalò 1-0; Vicenza Virtus-Giana Erminio 0-0; Fermana-Virtus Verona 2-0; Gubbio-Ravenna 1-1; Sambenedettese-Renate 0-2.

Classifica: Renate 3 Fermana 3 Triestina 3 Pordenone 3 Monza 3 Sudtirol 3 Ravenna 1 Gubbio 1 Lr Vicenza 1 Giana Erminio 1 Albinoleffe 1 Imolese 1 Rimini 0 Ternana 0 Fano 0 Teramo 0 Feralpisalo' 0 V.Pesaro 0 Sambenedettese 0 Vecomp Verona 0

GIRONE C - Col Catania che sconta il turno di riposo forzato per il caos legato ai ripescaggi, salgono subito in cattedra Trapani, Rende e Juve Stabia, tutti protagonisti di un primo turno eccellente. Il Trapani, che resta tra le favorite alla vittorie del girone, ha travolto la Reggina, vittima sacrificale della prima in casa dei siciliani. Vittorie a valanga anche per Rende e Juve Stabia, entrambe in trasferta, sui campi di Paganese e Siracusa, che sono già indicative dei valori in campo quest’anno. Soprattutto in un Girone che, se resterà orfano del Catania, sarà come spesso accade il più combattuto dell’Intero campionato.

Risultati: Matera-Rieti 2-0; Trapani-Reggina 3-0; Casertana-Cavese 3-1; Paganese-Rende 1-4; Siracusa-Juve Stabia 0-3; Bisceglie-Vibonese 1-1; Catanzaro-Potenza 1-0.

Classifica: Rende 3 Juve Stabia 3 Trapani 3 Casertana 3 Matera 3 Catanzaro 3 Bisceglie 1 Vibonese 1 Catania 0 Viterbese 0 Monopoli 0 Sicula Leonzio 0 V.Francavilla 0 Potenza 0 Cavese 0 Rieti 0 Paganese 0 Siracusa 0 Reggina 0