88
Sarà Ralf Rangnick il prossimo allenatore del Manchester United al posto dell'esonerato Ole Gunnar Solskjaer. La notizia è rilanciata da The Athletic, secondo il quale il dirigente tedesco, che ha una società di consulenza sportiva che lavora con la Lokomotiv Mosca (legame che verrà interrotto), sarà il tecnico ad interim dei Red Devils fino a fine anno, poi sarà consulente del club fino al 2024. 

LA SCELTA - Il Professore, come viene soprannominato, in carriera ha guidato ​Hannover, Schalke, Hoffenheim e Lipsia. Dopo il mancato accordo con il Milan, che due anni fa scelse di confermare Pioli, ha cercato a lungo un club nel quale potesse diventare un manager (allenatore più direttore sportivo), senza fortuna. Rangnick resterà fino a giugno, poi il Manchester United cercherà un nuovo allenatore: Pochettino resta in pole position per giugno.