82
Il Milan progetta una mini-rivoluzione a centrocampo. Certi, infatti, gli addii di Lucas Biglia e Jack Bonaventura, arrivati a scadenza di contratto e fuori dai piani del nuovo Milan della coppia Gazidis-Rangnick. In via Aldo Rossi continuano i sondaggi e le idee per il prossimo anno: in cima alla lista resta Florentino, giovane talento del Benfica. La trattativa è partita, si lavora su un prestito con diritto di riscatto, ma la richiesta dei portoghesi (45 milioni) è al momento ancora troppo alta. 

NUOVA PISTA - Florentino, però, non è l'unico nome. Nelle ultime ore è spuntata infatti una nuova pista: si tratta di Jeff Hendrick, in scadenza di contratto con il Burnley. Irlandese, 28enne cresciuto nel Derby County, ha lasciato il club bianconero nel 2016, dopo 196 presenze e 22 reti. Da quattro anni milita nel Burnley (affare da 12,5 milioni), con il quale ha totalizzato 122 gare e 9 gol. Ora la sua esperienza è giunta al termine, e secondo Sky Sports UK il Milan avrebbe mosso i primi passi.

SI FIUTANO GLI AFFARI - Hendrick potrebbe rivelarsi un'alternativa ai centrocampisti già presenti in rosa. Oltre a Biglia e Bonaventura, infatti, anche Lucas Paquetà potrebbe lasciare i rossoneri. Rossoneri che, nelle ultime settimane, sono tornati a monitorare le situazioni legate ai parametri zero. Tra loro c'è Tanguy Kouassi, giovanissimo difensore centrale del Psg seguito anche dal Lipsia. Altro nome caldo è quello di Pierre Kalulu, giovane terzino del Lione. Nel caso di Hendrick, invece, spazio all'esperienza: il Milan si guarda intorno, per il centrocampo c'è un nuovo nome.