20
Novità importanti per quanto riguarda la cessione del Milan alla cordata cinese legata a Mr. Lee. Il vice-presidente della Camera di Commercio Italo-Cinese Fu Yixiang ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Xinhua, agenzia di stampa cinese: "Sono 5 le società collegate alla cordata di Mr. Lee interessate alla possibilie acquisizione del Milan - riporta MilanNews.it - Quattro cinesei, ossia l'azienda Wahaha di Mr. Zong, il Wanda Group di Jianlin, la Huawei (già sponsor dei rossoneri, ndr) e Alibaba di Jack Ma, infine una società thailandese. Nessuno è disposto e in grado di pagare da solo un miliardo di euro per comprare il Milan. Il consorzio di cui sopra pagherà la metà del miliardo di euro, mentre l'altra metà sarà raccolta tramite crowdfunding (azionariato popolare, ndr), con una quota che dovrebbe costare intorno ai 1500 euro".

BERLUSCONI VENDE - Una cosa è certa, Berlusconi venderà il Milan: "Non è un segreto, la questione è che non vi è consenso nella sua famiglia su quando venderlo: alcuni vogliono cedere il più presto possibile, altri preferiscono tenerlo fino alla costruzione di un nuovo stadio, così da poter richiedere un prezzo più alto".

OCCASIONE - "Se i fondi cinesi possono ottenere la proprietà del club, è certamente un buon investimento: non è difficile realizzare un profitto nel lungo periodo".

FA