105
Il mercato di gennaio del Milan, Deulofeu a parte, difficilmente regalerà grandi colpi. In attesa del closing che segnerà la cessione societaria da Fininvest e Sino-Europe Sports, tutte le operazioni andranno condivise tra l'attuale dirigenza e quella già designata per subentrare. E a fine gennaio il saldo tra entrate e uscite dovrà essere zero

PIACE AURIER - A giugno, però, le cose saranno diverse. Il gruppo di investitori cinesi sta pianificando investimenti importanti e, in questo senso, è da registrare la notizia data oggi dall'Equipe, secondo cui il Milan è molto interessato a Serge Aurier, difensore ivoriano del Paris Saint-Germain, inseguito anche da Barcellona e Atletico Madrid.

TESTA CALDA - Terzino destro e, all'occorrenza, difensore centrale, a gennaio Aurier sarà impegnato con la Costa d'Avorio in Coppa d'Africa. Corsa e forza fisica sono le sue qualità migliori, un carattere spesso sopra le righe invece il suo punto debole. Colpi di testa che lo hanno portato a litigare con allenatori, giocatori (persino con Ibrahimovic!) e forze dell'ordine, tanto da ricevere anche una condanna a due mesi di carcere. A gennaio sarà un mercato a costo zero, per giugno invece il Milan tornerà a sognare. E pensa anche ad Aurier.