186
Mentre la Juventus di Andrea Pirlo si appresta a sfidare il Sassuolo questa sera, nella quartultima partita stagionale fra campionato e finale di Coppa Italia, il futuro dei bianconeri resta tutto da decifrare. Come vi abbiamo raccontato in questi giorni, da Andrea Agnelli in giù alla Juve sono tutti in discussione. E se il presidente, che gode ancora dell'appoggio di John Elkann, dovrebbe restare in sella, insieme a Pavel Nedved, per Fabio Paratici e, soprattutto, per Andrea Pirlo, il futuro che si delinea sembra essere lontano da Torino.

Per quanto riguarda l'allenatore, la rosa dei nomi per la sostituzione di Pirlo sulla panchina degli ex campioni d'Italia è ampia e variegata. Si va dai big Zinedine Zidane e Massimiliano Allegri, fino alla suggestione Gian Piero Gasperini, passando per nomi come Rino Gattuso, Simone Inzaghi o Sinisa Mihajlovic. Oggi dalla Spagna rimbalza prepotentemente il nome di Zidane, che Marca piazza in prima pagina associandolo alla Juve, con il titolo, "La Juve apre la strada a Zidane", lasciando intendere come il gradimento dei bianconeri (già vicini a Zizou due anni fa) possa aprire al francese la strada per lasciare il Real Madrid al termine della stagione. 

Restano meno di due settimane e poi, al termine del campionato e dopo la finale di Coppa Italia, ne sapremo di più. Al netto del fatto che una mancata qualificazione alla prossima Champions (ad oggi più che probabile) potrebbe inibire la volontà dei nomi più importanti ad accettare la panchina della Juve.