13
Dani Alves è tornato ad attaccare la Juventus, questa volta in un'intervista rilasciata a L'Equipe. "All’inizio ho fatto molta fatica, non mi capivano. Sul terreno come fuori. Nello spogliatoio non si poteva mettere musica. Io non posso vivere senza musica, senza ballare", ha dichiarato l'ex Barcellona al giornale francese.