Commenta per primo

La confessione dell'olandese.
Milan, De Jong: "Non sono pentito".
"Momento no, ma sono felice di essere rossonero".