2
La stracittadina milanese di domenica prossima registrerà al calcio d'inizio una clamorosa statistica: 19 punti di differenza in classifica tra Inter e Milan, un distacco che ha soli 6 precedenti nella storia. Come evidenzia oggi La Gazzetta dello Sport, di questi 6 precedenti il Milan ne ha vinto solo uno (2-1 del 4 maggio 2008) mentre la differenza più clamorosa risale all'anno post Calciopoli (30 punti), condizionata però dalla penalizzazione per i rossoneri. Statistica rilevante, ma non per Pioli: come detto nella conferenza post Verona, per lui il derby "non sarà una questione di punti ma di valori messi in campo".