Pausa per le nazionali archiviata, il campionato è pronto a ripartire e cresce l'attesa per il big match della nona giornata di Serie A: Inter-Milan, il derby di Milano. Le due squadre si preparano alla stracittadina, Spalletti e Gattuso studiano l'undici da mandare in campo a San Siro dal primo minuto: ecco la probabile formazione dell'Inter.

LE CERTEZZE - Attacco e difesa, sono qui i punti saldi da cui riparte Spalletti per costruire la formazione anti-Milan: Mauro Icardi e Milan Skriniar. Il capitano torna da una deludente trasferta con l'Argentina e vuole rifarsi in una sfida, il derby, che lo ha visto protagonista: già 4 le reti con la maglia dell'Inter nella stracittadina, spicca la tripletta segnata nella sfida d'andata dello scorso campionato. Cambia il compagno di reparto, non Skriniar: intoccabile davanti ad Handanovic, Spalletti si affida a lui e de Vrij per contenere Higuain.

I DUBBI - Due i ballottaggi da risolvere per l'Inter in vista di domenica sera, a partire dal ruolo di terzino destro: Sime Vrsaljko ha dimostrato con la Spal di aver ritrovato a una buona condizione e, dopo aver saltato gli impegni con la Croazia, è in vantaggio su Danilo D'Ambrosio per una maglia dal primo. Tutto aperto a centrocampo: migliorano le condizioni di Matias Vecino, ma a giocarsi il posto accanto a Brozovic sono Borja Valero e Roberto Gagliardini. Nelle ultime ore salgono le quotazioni dell'ex Atalanta, deputato a contrastare la fisicità di Kessié.
LA PROBABILE FORMAZIONE - Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

@Albri_Fede90