10
Paolo Di Canio, ex attaccante di Napoli, Milan e Lazio, parla a Il Mattino di Mauro Icardi, inseguito invano da Ancelotti e De Laurentiis: "Davvero Ancelotti voleva un calciatore incapace di chiedere scusa ai compagni a causa delle parole della moglie-agente? Icardi segna solo su cross da fondo campo. Oltre a questo non sa fare nulla di quanto si chiede a un attaccante moderno. Il suo arrivo al PSG non mi ha stupito: quello è l'approdo naturale per i campioni che non hanno disciplina".