Commenta per primo
Ai microfoni di Sky Eusebio Di Francesco non nasconde la propria amarezza per le scelte arbitrali che hanno condizionato la gara tra Sassuolo e Chievo, finita 1-1. Queste le parole del tecnico:

"Mi aspettavo di vincerla per come l'avevamo preparata, ma sapevo che all'inizio potevamo subire un pò di pesantezza. Siamo stati bravi a non lasciare il pallino del gioco nelle mani del Chievo, abbiamo giocato bene ed il gol di Defrel era regolare. Un'azione belissima, che meritava altra sorte. Fossi un arbitro non avrei il coragio di annullare un gol così neanche se fosse irregolare. Ci dispiace, va così: a Roma c'era un fuorigioco di due metri e non l'hanno visto, qui non c'era e l'hanno fischiato".