58
Da tifoso si è sentito tradito per Maurizio Sarri alla Juventus? "Ci ho pensato. Se vogliamo dire la verità è che purtroppo il Napoli è abituato a scoprire tanti e a poi a regalarli ad altre squadre. In questi anni... Lavezzi, Cavani, grandi talenti", risponde il vicepremier Luigi Di Maio, ospite di 'Un giorno da pecora' su Rai Radio Uno. E aggiunge, come riporta l'Ansa: " Come in politica dovrebbe esistere il vincolo di mandato, per cui se entri con uno non puoi passare ad una altra squadra, forse dovremmo cominciare a crearlo anche nel calcio".

Ha sofferto? "E sì. Poi abbiamo avuto altri precedenti. E quando si passa alla Juve non è che stai passando ad una squadra qualsiasi: è profondamente rivale del Napoli". Una beffa? "No, una beffa no. Ma sicuramente dispiace".