4

Pagherà volentieri, Tom. L'Europa val bene qualche bonus in più. Il Parma diventa Euro, in tutti i sensi: nel contratto di Cassano infatti erano previsti dei premi supplementari che sono stati tutti (o quasi) raggiunti nell'ultima notte del Tardini. Prima con l'angolo sulla testa di Amauri per il gol che ha sbloccato la partita. Un passaggio decisivo per arrivare esattamente a venti, tra rigori procurati, gol segnati e assist. Cumulando venti "eventi", Ghirardi avrebbe dovuto e dovrà pagare 200mila euro al suo gioiello più caro. Boom. E poi, con la qualificazione in Europa League, altro scatto: 150mila per il traguardo ottenuto, una cifra così alta da far pensare come quest'obiettivo non fosse inizialmente preventivato. E infine il terzo, bonus: chiamata di Prandelli per il Mondiale. Altri 100mila. Qui, Ghirardi non sa ancora con certezza assoluta se dovrà versare nelle casse di Cassano quest'ulteriore somma, ma i segnali portano nella direzione positiva. 

Ricapitolando, calcolatrice alla mano. Sono 450mila euro in una notte, caro Tom. Per la soddisfazione dell'avvocato Bozzo, che aveva ottenuto queste clausole per il suo assistito nel contratto firmato l'estate scorsa. "Comprate la Bari", anche FantAntonio ha lanciato questo messaggio ieri, indossando una maglia con l'ormai famoso invito sotto quella da gioco. E chissà, magari all'asta si presenterà proprio Cassano con il premio di Ghirardi. Scherzo Antò, non basterebbero comunque. Ma se davvero volessi provare con un gesto simbolico, penso che la tua Bari ne sarebbe orgogliosa: vecchi amori, nuove emozioni. 

Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)
 

COMMENTA L'ALERT E FAI UNA DOMANDA! GIANLUCA DI MARZIO RISPONDERA' ALLE PIU' INTERESSANTI! #DIMARZIOALERT
 

La domanda di Toppaplayer: "Il Parma è intenzionato a riscattare Schelotto?E Cassano resta?". 
Gianluca Di Marzio risponde: "Cassano penso resti". 

La domanda di Antonio90rhcp: "Salve, pensa che Cassano possa essere decisivo alla sua età in un Mondiale come quello in Brasile? Grazie". 
Gianluca Di Marzio risponde: "Lo spero, non è mica un vecchietto...".