4

Inter, mercato, questione di priorità. Ovvero, assolutamente l'esterno offensivo. In tutti i modi ma non a tutti i costi, nel senso più letterale del termine. Mancini sogna Cerci, tutto vero, ma prenderebbe anche Lavezzi, ovvio. Le altre sono alternative, che si chiamino Campbell o Salah, certo non Shaqiri che però ha caratteristiche più da seconda punta. Piace Gabbadini, seguito anche a Marassi l'altra sera, eppure il Napoli è all'ultima curva.

E allora avanti a fuoco lento, perché a queste condizioni gennaio sarà un mese difficilissimo: la strategia al momento riguarda solo prestiti con diritto, neppure con obbligo, di riscatto. Tant'è. La priorità numero due è il giocatore davanti alla difesa che costruisca il gioco, un palleggiatore, ovvero né M'Vila né Medel, più adatti a quello che voleva Mazzarri, certamente non al Mancio. Kuz si adatta bene, secondo il nuovo allenatore nerazzurro, ne serve comunque un altro. Forte. Ecco perché il progetto Lucas Silva, che il Cruzeiro però valuta un botto e c'è anche il Real. 

Tema, esterno difensivo: piace D'Ambrosio e non dispiace Dodò, Nagatomo può andar bene, mentre Jonathan a fine stagione va in scadenza e al momento non è previsto un rinnovo. Tantomeno un impiego costante. Finirà anche il contratto di Campagnaro, Andreolli non sembra essere in cima alle preferenze e Vidic dovrà dimostrare di essere utile anche per il futuro. Ecco perché un centrale potrebbe essere utile per giugno, non subito. M'Baye infatti è considerato un'alternativa interessante, proprio lì in mezzo più che sull'esterno. Questione di priorità, quindi. Come quella degli sforzi veri, concentrati per giugno. Quando l'Inter è sicura e convinta di poter accontentare Mancini sul mercato. A gennaio, la letterina a Babbo Natale potrebbe non bastare. 

Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)

COMMENTA L'ALERT E FAI UNA DOMANDA! GIANLUCA DI MARZIO RISPONDERA' ALLE PIU' INTERESSANTI! #DIMARZIOALERT
 

La domanda di freddy14: Ciao Gianluca, volevo sapere se è vera la voce che circola su Bakkali
del PSV, ovvero che l'Inter lo ha in mano ma si attende la decisione di Mancini. Sarebbe un ottimo colpo low cost. Ciao". 
Gianluca Di Marzio risponde: "Piace e ne hanno parlato, al momento tutto qua".