29
L'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha presentato in conferenza stampa il match di domani contro la Juventus: "Allegri? E' un allenatore che stimo tanto, ma le emozioni finiranno alla stretta di mano".

Sulle assenze: "Boga non sarà disponibile domani ma contiamo di averlo con l'Empoli, ha ripreso gli allenamenti. Djuricic? Neanche lui sarà della partita, spero di recuperarlo per la prossima".

Sul valore della Juve: "Con l'Inter ha fatto una partita più attendista, ha le capacità di fare una fase di attesa un po' più bassa per giocare sulla riconquista. Non so che Juve affronteremo domani, ma chi gioca gioca dobbiamo pensare a noi, dobbiamo cercare di riconoscerci in campo".

Perché il VAR è intervenuto sul contatto Dumfries-Alex Sandro e non su Handanovic-Defrel? "Ce lo spiegheranno gli arbitri quando verranno a parlarci degli episodi. So che bisogna stemperare, noi non sempre lo facciamo dopo la gara, anche io ho iniziato a parlarne ma sono determinanti e non è facile far finta di nulla. Poi sinceramente non lo so, c'è una motivazione e non so darti una risposta però".