Commenta per primo
Le riserve su Mediapro saranno sciolte il 21 ottobre, giorno in cui l’assemblea dei 20 club di Serie A si dovrà esprimere in merito all’offerta del gruppo spagnolo da 1,3 miliardi di euro annui per i diritti tv 2021-2024 e alla partnership tecnica per la realizzazione del canale della Lega. Ieri nel corso del Consiglio Marco Bogarelli ha presentato per conto del gruppo di Roures il business plan e i contorni della proposta. Sempre secondo il Corriere della Sera, il nodo legato alle garanzie bancarie verrebbe risolto con il pagamento di anticipi da parte di Mediapro.