Commenta per primo
Bruno Ghirardi, legale della Lega Calcio, parla al termine dell'udienza tenutasi al tribunale civile di Milano, dove si è discusso del ricorso presentato da Conto Tv per chiedere la sospensione del contratto tra Lega Calcio e Sky per le partite di Serie A delle prossime due stagioni: "Il punto centrale è che noi non abbiamo violato nessuna disposizione di legge, abbiamo rispettato la legge e le linee guida. Ci aspettiamo che le nostre istanze vengano accolte, perché anche oggi, nella discussione, abbiamo dimostrato che abbiamo ragione. Emergerà la verità, Conto Tv non ha mai rappresentato quale norma noi avremmo violato, secondo loro".