I diritti tv del campionato di Serie A, per il prossimo triennio, sono stati affidati a Sky e Perform, con Mediaset grande esclusa. Questa la nota del Biscione riportata dall'Ansa: "Mediaset bolla come "totalmente squilibrato" il bando sui diritti tv della Serie A. "Nonostante questo, per tutelare i diritti di visione dei clienti Premium, Mediaset ha partecipato per il pacchetto meno penalizzante (il pacchetto 6) offrendo una cifra rilevantissima, un totale di 600 milioni di euro in tre anni".