Commenta per primo
Dopo la sconfitta nella finale di Champions League contro il Bayern Monaco, parla Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund.
 
"Prima di tutto complimenti al Bayern, ha vinto, e dopo la partita devi rispettare il risultato - spiega il tecnico dei gialloneri -. Non ho rivisto il gol decisivo, era una punizione e noi non eravamo piazzati bene. La partita era quasi finita, è stata una stagione molto dura per noi e si è visto nell'ultimo quarto d'ora". 
 
"Abbiamo meritato di arrivare in finale, stasera lo abbiamo dimostrato. Questa non è la cosa più importante, ma è comunque importante", aggiunge Klopp.