2

"Anche in Cina un contratto e' un contratto Fifa, no?". Didier Drogba sembra quasi infastidito dalle voci di mercato che lo riguardano. Da tempo si parla di un suo ritorno in Europa, con la Juventus in prima fila ma a patto che si liberasse dallo Shanghai Shenua. Scenario che lo stesso ivoriano, intervistato da L'Equipe, esclude. "Qualsiasi cosa possa accadere, ho gia' un club e non ho firmato con nessun altro - mette in chiaro Drogba - Anche in Cina un contratto e' un contratto Fifa, no? Oppure non e' valido? C'e' tanta gente che parla ma chi mi vuole deve rivolgersi allo Shanghai prima, le regole sono regole".